Come regolare il ph della piscina

test ph

Perché e importante mantenere sotto controllo il livello del ph

Mantenere sotto controllo il ph dell’acqua in piscina è uno dei problemi che ci troviamo ad affrontare quando vogliamo avere l’acqua pulita e sana.

Ma cos’è il ph

Il valore PH indica il potenziale idrogeno di un liquido, il valore del ph va da 0 a 14 dove 0 è la massima acidità e 14 è la massima alcalinità, il valore intermedio 7 indica un ph neutro.

Per fare alcuni esempi i valori ph di alcuni elementi sono

ph
Limone2,5
Birra4,5
Latte6,5
Acqua di mare7,7 – 8,3
Saliva umana6,5 – 7,5

Come deve essere il ph della piscina

Il valore ottimale del ph in piscina è compreso tra 7,2 e 7,6, normalmente il valore del ph tende ad aumentare ed è piuttosto facile trovarsi un valore ph 8, in questo caso occorre abbassare il ph utilizzando un prodotto acido che riporti il valore vicino al 7.

Per misurare il valore del ph potete utilizzare dei reagenti che consentono di stabilire il valore attraverso una scala colorimetrica, questi prodotti sono pratici e dal costo contenuto, ideali per una piscina provata.

In alternativa esistono apparecchi elettronici portatili con display che eseguono la lettura istantanea del ph.

Cosa succede se il valore ph non è corretto

Un ph non corretto genera problemi sulla qualità dell’acqua, sul benessere dei bagnanti e sull’impianto della piscina.

Un ph alto, per ciò superiore a 7,6, per prima cosa rende poco efficace l’azione dei prodotti disinfettanti e di conseguenza è causa dell’acqua torbida e verdastra, inoltre provoca depositi di calcare sulle superfici della vasca e nell’impianto.

Il caso di un ph inferiore a 7,0 è una situazione meno frequente in piscina ma che va comunque corretto, se prolungato crea effetti di corrosione dei materiali, può provocare irritazione agli occhi e alla pelle.

Come mantenere corretto il valore ph in piscina

Controllate regolarmente il valore del ph almeno 2 volte la settimana, se i valori non sono corretti, utilizzate gli appositi prodotti per la correzione, per il dosaggio manuale utilizzate prodotti in forma granulare come il “PH-“, prima di versarlo in vasca va sciolto in un secchio.

Dosaggio di prodotto PH- granulare per riportare il valore ph a 7,2

ph 7,8ph 8ph 8,2
kg per 100 mc4,567,5
kg per una piscina 8×4 h 1.5233,5
kg per una piscina 10×5 h 1.5345,5
phileo montaggio

Regolazione automatica

La soluzione ideale è dotarsi di un apparecchio per la regolazione automatica del ph. Con una spesa contenuta potete installare un dosatore automatico che rileva costantemente il valore del ph e lo corregge automaticamente.

Come regolare il ph della piscina
Torna su